5.2. Sistemi

SISTEMI ESISTENTI

La sua spa è dotata di un sistema di controllo elettronico che le permetterà di regolare la temperatura dell’acqua, scegliere il ciclo di filtrazione che si adatta meglio alle sue necessità ed avviare le pompe di massaggio e la pompa soffiante. Inoltre vi darà la possibilità di accendere e cambiare il colore e la sequenza dell’illuminazione della sua spa.

A seconda di quanto è attrezzata la sua spa, avrà uno dei seguenti sistemi.

2 Speed pump

Riscaldatore

Faretto(i)

 

Pompa di Filtrazione 

Pompa di Massaggio

Pompa turbosoufflante

Riscaldatore

Faretto(i)

Pompa di Filtrazione  

2  Pompa di Massaggio

Riscaldatore

Faretto(i)

  • AUX:

2  Pompa di Massaggio

Pompa

Faretto(i)

Pompa di Massaggio

Faretto(i)

Touch screen:

TP600 CONTROL PANELS RIEMPIRE

In seguito all’accensione del sistema tramite il pannello di alimentazione principale, nel pannello superiore appariranno delle sequenze specifiche.      

Tali dati sono assolutamente normali e mostrano una varietà di informazioni relative alla configurazione del controllo della vasca idromassaggio

MODALITÀ ADESCAMENTO – M019 | TP600

Attendere il termine di tale modalità (dopo 4-5 minuti) oppure uscirne manualmente in seguito all’adescamento della/e pompa/e.

Indipendentemente che si attenda la fine della modalità Adescamento o se ne esca manualmente, al termine della medesima il sistema tornerà automaticamente al normale riscaldamento + filtrazione.        

In modalità Adescamento il riscaldatore è disattivato in modo tale da consentire il completamento del processo di adescamento, escludendo la possibilità che si attivi il riscaldatore in condizioni di flusso ridotto o nullo. Nulla si mette in moto automaticamente, ma la/e pompa/e si possono attivare premendo i pulsanti “Jet” (getto). Se la vasca spa è dotata di pompa di circolazione, questa può attivarsi premendo il pulsante “Light” (luce) durante la modalità Adescamento.      

Per uscire manualmente dalla modalità Adescamento premere un pulsante “Temp” (in su o in giù).  Si ricordi che qualora non si esca manualmente dalla modalità Adescamento come descritto anteriormente, la medesima terminerà automaticamente dopo 4-5 minuti. Assicurarsi che a questo punto il processo di adescamento della/e pompa/e sia finito.    

Non appena il sistema esce dalla modalità Adescamento, nel pannello superiore apparirà temporaneamente la temperatura impostata, ma non ancora il valore reale, come indicato qui sotto.

Ciò è dovuto al fatto che occorre lasciare scorrere l’acqua attraverso il riscaldatore per all’incirca 1 minuto affinché il sistema possa determinare e quindi mostrare la temperatura dell’acqua.

REGOLAZIONE DELLA TEMPERATURA  | TP600

Premendo i pulsanti della temperatura (Su e Giù) eventualmente presenti sul pannello si vedrà come il valore della temperatura lampeggia. Ripremendo il pulsante della temperatura si regolerà il valore impostato nella direzione indicata dal rispettivo pulsante. Nel momento in cui il display LCD smette di lampeggiare l’acqua della vasca si riscalda fino a raggiungere la nuova temperatura impostata.    

Se mentre il valore della temperatura sta lampeggiando si mantiene premuto un pulsante della temperatura, tale valore continuerà a cambiare fino a che non lo si rilascia.  

MODALITÀ PRONTO PER L’USO e RIPOSO/PRONTO A RIPOSO  | TP600

Affinché l’acqua della vasca spa si riscaldi è necessario che la pompa faccia circolare acqua attraverso il riscaldatore. La pompa che espleta tale funzione è denominata “pompa del riscaldatore”. Si tratta di una pompa a due velocità (pompa 1) o di una pompa di circolazione. Se la pompa del riscaldatore è una pompa a 2 velocità (pompa 1) in modalità PRONTO PER L’USO l’acqua verrà fatta circolare ogni mezz’ora con la pompa 1 a bassa velocità in modo tale da mantenere costante la temperatura dell’acqua, riscaldandola ogniqualvolta sia necessario e aggiornando di conseguenza il display della temperatura. Tale funzione di rilevamento automatico della temperatura viene denominata “polling”.

In modalità RIPOSO, invece, il riscaldamento è attivabile solamente durante i cicli di filtrazione programmati. Non avvenendo il citato rilevamento automatico sul display della temperatura è possibile che non appaia la temperatura reale prima che la pompa del riscaldatore non sia stata in funzione per un minuto o due.       

Se la vasca spa è stata impostata per una circolazione 24 ore, di norma la pompa del riscaldatore funziona continuamente. Giacché la pompa del riscaldatore funziona in continuazione la vasca spa manterrà la temperatura impostata e il calore necessario in modalità Pronto per l’uso, senza tuttavia rilevare automaticamente la temperatura (funzione “polling”).     

In modalità Riposo l’acqua della vasca verrà riscaldata fino a raggiungere la temperatura impostata solo durante i tempi programmati per la filtrazione, anche se l’acqua viene costantemente filtrata in modalità Circolazione.

MODALITÀ PRONTO A RIPOSO | TP600

Se sul display appare READY/REST (PRONTO/RIPOSO) significa che la vasca spa si trova in modalità Riposo e il pulsante Jet 1 (Getto 1) è premuto. Il sistema deduce che si desidera utilizzare la vasca, per cui l’acqua verrà riscaldata fino a raggiungere la temperatura impostata. Mentre la Pompa 1 ad alta velocità può essere accesa e spenta, la Pompa 1 a bassa velocità funzionerà fino a che non si raggiunga la temperatura impostata o non sia trascorsa 1 ora. Dopo un’ora il sistema passerà alla modalità Riposo. È possibile ripristinare tale modalità anche accedendo al menu corrispondente e cambiando quella attuale.

CICLI DEL FILTRO PREIMPOSTATI  | TP600

CICLI DI SPURGO | TP600

Per mantenere delle corrette condizioni igieniche nonché per proteggere il dispositivo dal rischio di congelamento, sono previsti dei dispositivi secondari che si avviano brevemente all’inizio di ciascun ciclo di filtrazione, spurgando l’acqua tramite apposite tubature. (In alcuni impianti si effettua un determinato numero di cicli di spurgo al giorno, indipendentemente dal numero di cicli di filtrazione al giorno. In tal caso, è possibile che i cicli di spurgo non coincidano con l’inizio del ciclo di filtrazione.) Se si è impostata la durata del Ciclo filtro 1 su 24 ore e si è attivato il Ciclo filtro 2, l’operazione di spurgo inizierà esattamente all’ora programmata per l’inizio del Ciclo filtro 2.

SIGNIFICATO DEI CICLI DI FILTRAZIONE | TP600

1. La pompa del riscaldatore funziona sempre durante il ciclo di filtrazione*.

2. In modalità Riposo il riscaldamento avviene solamente durante il ciclo di filtrazione.

3. Le operazioni di spurgo si effettuano all’inizio di ciascun ciclo di filtrazione.

* Ad esempio, se la vasca spa è impostata su una circolazione 24 ore ad eccezione dello spegnimento, quando la temperatura dell’acqua supera di 3˚F/1,3˚C la temperatura impostata, lo spegnimento non avviene durante i cicli di filtrazione.

SISTEMA DI CONTROLLO PER LA TOUCH SCREEN

Riempire la vasca Spa fino al giusto livello di funzionamento. Prima di procedere al riempimento controllare di aver aperto tutte le valvole e tutti i getti dell’impianto idraulico in modo tale da spurgare al massimo l’aria presente nell’impianto idraulico e di controllo.

In seguito all’accensione azionata tramite il pannello principale, sul pannello laterale superiore appare una schermata di avvio (“splash screen”).

SCHERMATA PRINCIPALE  | TOUCH SCREEN

1.   H = Intervallo di temperatura alta..      L= Intervallo di temperatura bassa.

2.   R = Modalità Pronto  RR= Modalità Pronto e A riposo.  |R= Modalità A riposo. 

3.   F1= Modalità Filtro 1 F2 = Modalità Filtro 2 F+ = Modalità Filtro 1 e 2.

4.   O3=Trattamento delle acque (ozono o raggi UV, a seconda del sistema installato) è in esecuzione. Se non vedi l’icona che indica la disinfezione (ozono o UV) è spento.

5.   C= Ciclo di pulizia in corso. 

N.B.: Non tutti gli impianti che prevedono la possibilità di eseguire un ciclo di pulizia mostrano tale icona.

6. L’icona del Wi-Fi indica semplicemente che si è collegati a una rete Wi-Fi. Non illustra in alcun modo la potenza del segnale. 

N.B.: non tutti gli impianti compatibili con Wi-Fi presentano tale icona. 

7.   Lucchetto: quando appare questa icona significa che il pannello è in modalità bloccata. Per sbloccare/bloccare un’impostazione o attivare/disattivare la funzione di blocco del pannello premere anzitutto il simbolo corrispondente sulla schermata di blocco, quindi premere la parola “Lock” per più di 5 secondi fino a che il testo e l’icona non cambiano, passando allo stato opposto.

Esistono 2 diverse icone di lucchetto che possono apparire nella barra di testata della maggior parte delle schermate: una più stretta  che raffigura l’applicazione di un blocco di impostazioni. Tale icona appare sulle schermate interessate dal blocco di impostazioni. In alternativa, può apparire l’icona standard  che invece indica il blocco del pannello. Qualora fossero bloccati sia le impostazioni che il pannello appare solamente il lucchetto di blocco del pannello, giacché in tal caso il blocco delle impostazioni non è di particolare rilevanza. In caso di blocco del pannello, sulla schermata Impostazioni appaiono solamente gli elementi non interessati da tale blocco (informazioni di sistema e schermate di blocco).

8.     = Inversione (o capovolgimento) della schermata.

9.     =  Luce accesa.        = Luce spenta.   = Luce disattivata.

10.   = Musica accesa.         = Musica spenta.           = Musica disattivata.

11. Indicador de mensaje en espera:

El indicador de mensaje en espera mostrará uno de los siguientes iconos:

 = Grave errore (la Spa non può funzionare fino a che non si risolve)

 = Errore normale o avviso

 = Promemoria

 = Messaggio informativo.

Alcuni messaggi includono il testo “Call for Service” il che significa che per risolvere il problema è necessario l’intervento di un tecnico. Se il pannello è bloccato e appare un messaggio di avviso il sistema rimanda a una schermata di SBLOCCO prima di consentire la cancellazione del messaggio.

Toccando l’icona di Errore/Avviso/Promemoria/Informazione che appare sulla schermata del messaggio si arriva nella schermata delle informazioni di sistema per risolvere il problema via telefono o comunque per consentire a un tecnico specializzato di capire meglio ciò che sta succedendo. Una volta usciti dalla schermata di informazioni di sistema si ritorna alla schermata del messaggio così come era.

12. Freccia per aumentare la temperatura. 

13.  Icona di controllo dei dispositivi della Spa. Richiama una schermata tramite cui è possibile controllare i getti della vasca, le ventole e altri dispositivi in dotazione. Nella schermata dei dispositivi della Spa è possibile premere una volta il pulsante corrispondente ai getti per rallentarne la velocità e, in caso di configurazione di tale funzione, ripremendo tale pulsante si aumenta la velocità. getto non attivato. Segnala l’eventuale funzionamento di una pompa.

14. Indica se la temperatura è espressa in gradi ºF = Fahrenheit o ºC = Celsius.

15. Temperatura reale dell’acqua..

16. Icona delle impostazioni.  Impostazioni attivate   Impostazioni disattivate (se si è applicato un blocco). Si arriva nella schermata delle impostazioni. Qui è possibile regolare le singole funzioni impostabili. Lo stesso vale per le schermate Utilità e Test (utilizzate dal personale tecnico specializzato in Spa).

17. Indica l’attivazione del riscaldatore della Spa

18. Freccia per ridurre la temperatura

N.B.: Dopo 30 minuti* il display automaticamente passa alla modalità di stand-by, per cui il pannello si spegne. Ciò è normale. Per riattivare il pannello basta toccare qualsiasi punto dello schermo.

SCHERMATA IMPOSTAZIONI | TOUCH SCREEN

Nella schermata Impostazioni (Settings) è possibile controllare tutta la programmazione e le altre funzioni della vasca spa. Selezionando ciascuna icona della schermata Impostazioni si accede a un’altra schermata dove si possono visualizzare e/o modificare una o più impostazioni.

Selezionando l’icona Riscaldamento (Heat)  si accede alla schermata di controllo di tale modalità e del relativo intervallo di temperatura.

INTERVALLI DI DUE TEMPERATURE (ALTA E BASSA) | TOUCH SCREEN

Il sistema prevede la possibilità di impostare un intervallo di due temperature con dei valori prefissati indipendenti. Tale intervallo specifico si seleziona dalla schermata Impostazioni ed appare nell’angolo superiore sinistro della schermata principale.

Tali intervalli si possono utilizzare per molteplici ragioni, una delle più comuni è la necessità di configurare delle impostazioni per quando il dispositivo deve essere “pronto per l’uso” e altri valori, invece, per “i periodi di vacanza”.

In ciascun intervallo si mantiene la temperatura impostata, secondo quanto programmato dall’utente. In questo modo, nel momento in cui si sceglie un intervallo, l’acqua della vasca spa si riscalda fino a raggiungere la temperatura impostata per tale intervallo.

L’intervallo per la temperatura alta (High) deve essere compreso tra gli 80°F e i 104°F.

L’intervallo per la temperatura bassa (Low), invece, deve essere compreso tra i 50°F e i 99°F.

La funzione di protezione anti-congelamento è attiva in entrambi gli intervalli.

MODALITÀ RISCALDAMENTO: PRONTO PER L’USO O RIPOSO  | TOUCH SCREEN

Affinché l’acqua della vasca spa si riscaldi è necessario che la pompa faccia circolare dell’acqua nel riscaldatore. La pompa che espleta tale funzione è denominata “pompa del riscaldatore”.

Si tratta di una pompa a due velocità (pompa 1) o di una pompa di circolazione.

In modalità Riposo, invece, il riscaldamento è attivabile solamente durante i cicli di filtrazione programmati. Non avvenendo il citato rilevamento automatico, sul display della temperatura è possibile che non appaia la temperatura reale prima che la pompa del riscaldatore rimanga in funzionamento per almeno un paio di minuti.

MODALITÀ CIRCOLAZIONE | TOUCH SCREEN

Se la vasca spa è stata impostata per una circolazione 24 ore, di norma la pompa del riscaldatore funziona continuamente. Giacché la pompa del riscaldatore funziona in continuazione la vasca spa manterrà la temperatura impostata e il calore necessario in modalità Pronto per l’uso, senza tuttavia rilevare automaticamente la temperatura (funzione “polling”).

In modalità Riposo l’acqua della vasca verrà riscaldata fino a raggiungere la temperatura impostata solo durante i tempi programmati per la filtrazione, anche se l’acqua viene costantemente filtrata in modalità Circolazione 24 ore.

MODALITÀ PRONTO A RIPOSO  | TOUCH SCREEN

Sul display appare la modalità Pronto a riposo nel momento in cui la vasca spa si trova in modalità riposo ma il pulsante Getti 1 è premuto. Quando la pompa del riscaldatore si attiva automaticamente (ad esempio per procedere al riscaldamento) è possibile impostare due velocità di funzionamento (alta e bassa) ma non spegnere la pompa del riscaldatore. Dopo un’ora il sistema passerà alla modalità Riposo. È possibile effettuare un reset di tale modalità, selezionando la linea Modalità Riscaldamento presente nella schermata qui riportata.

FILTRAZIONE | TOUCH SCREEN

 Filtrazione principale

Analogamente a quanto accade per la regolazione dell’Impostazione del tempo, è possibile configurare i cicli di filtrazione stabilendo un orario di inizio e una durata. Ciascun valore si può regolare tramite incrementi di 15 minuti. Il pannello calcola l’orario di conclusione e lo visualizza automaticamente sul display.

Selezionando l’icona Filtro   che appare sulla schermata Impostazioni si accede alla schermata di controllo dei cicli di filtrazione.

Ciclo filtro 2 – filtrazione opzionale

Per impostazione predefinita il Ciclo filtro 2 è spento. Premere “1” per visualizzare il Filtro 1. Premere, invece, “2” per visualizzare il Filtro 2. Premere nuovamente “2” per accendere o spegnere il filtro 2. Una volta acceso il Ciclo filtro 2 è possibile regolarlo, esattamente come accade per il Ciclo filtro 1. Nello specifico, si possono sovrapporre 

il Ciclo filtro 1 e il Ciclo filtro 2, accorciando così la filtrazione complessiva della durata di sovrapposizione.

Cicli di spurgo

Per mantenere delle corrette condizioni igieniche nonché per proteggere la vasca dal rischio di congelamento, sono previsti dei dispositivi secondari che si avviano brevemente all’inizio di ciascun ciclo di filtrazione, spurgando l’acqua tramite apposite tubature. (In alcuni impianti si effettua un determinato numero di cicli di spurgo al giorno, indipendentemente dal numero di cicli di filtrazione al giorno. In tal caso, è possibile che i cicli di spurgo non coincidano con l’inizio del ciclo di filtrazione.)

Se si è impostata la durata del Ciclo filtro 1 su 24 ore e si è attivato il Ciclo filtro 2, l’operazione di spurgo inizierà esattamente all’ora programmata per l’inizio del Ciclo filtro 2.

Significato dei cicli di filtrazione

1. La pompa del riscaldatore funziona sempre durante il ciclo di filtrazione*.

2. In modalità Riposo il riscaldamento avviene solamente durante il ciclo di filtrazione.

3. Le operazioni di spurgo si effettuano all’inizio di ciascun ciclo di filtrazione.

* Ad esempio, se la vasca spa è impostata su una circolazione 24 ore ad eccezione dello spegnimento, quando la temperatura dell’acqua supera di 3˚F/1,3˚C la temperatura impostata, durante i cicli di filtrazione non avviene alcun spegnimento.